Nuovo Ministro dell’Istruzione, Ricolfi si sfila: “Non è il mio mestiere. Grandissima stima per Meloni”

WhatsApp
Telegram

Si autoelimina dalla corsa a diventare Ministro Luca Ricolfi: il sociologo ha infatti detto esplicitamente di non essere interessato ad entrare nel prossimo governo.

Nei giorni scorsi, infatti, Ricolfi era stato accostato insistentemente proprio al dicastero di Viale Trastevere ma adesso pare che il suo nome resterà solo ne calderone del totoministri.

Intervistato da ‘Agorà’ su Rai 3, il politologo assicura: “Io non farò il ministro, ve lo siete inventato voi. Non avrei e non ho alcuna preclusione ideologica, anche per la mia grandissima stima per Giorgia Meloni che dura da otto anni. Semplicemente non è il mio mestiere“.

Il sociologo, si legge sulla Dire, prosegue spiegando perché non si vede all’interno del nuovo esecutivo: “Io faccio lo studioso. Fine del discorso. Io cerco di fare le cose di cui penso di poter essere all’altezza – aggiunge Ricolfi – Fare il ministro è una cosa di cui io non penso di avere gli strumenti per farla”.

Squadra di Governo, ipotesi Forza Italia al Ministero dell’istruzione: Licia Ronzulli o Anna Maria Bernini il possibile nome. Chi sono

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur