Nuovo DPCM, Speranza annuncia: “Entro venerdì avremo testo definitivo”

Stampa

Il divieto di ospitare a casa più di due parenti o amici “si è dimostrata una norma ragionevole che ha funzionato nel periodo natalizio. Credo che avrebbe senso confermarla”.

Così su Rai Radio 2 il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto durante il programma ‘Non è un Paese per giovani’ al termine della riunione di oggi tra Governo e Regioni sul  nuovo Dpcm anti-coronavirus.

“Domani sarà il Parlamento ad esprimersi – ha ricordato – ed entro giovedì-venerdì avremo un testo definitivo. La situazione epidemiologica non è da sottovalutare”, ha poi ribadito il ministro, sottolineando che “l’epidemia è ancora molto forte e per questo servono ancora restrizioni e comportamenti corretti”.

Infine afferma: “Senza le misure restrittive introdotte per le vacanze di Natale avremo altri numeri”.

Nuovo DPCM, terminata riunione tra Stato e Regioni. Nuovo incontro per giovedì prossimo. Gli ultimi aggiornamenti

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi