Nuovo DPCM, Lupi: “Davvero apriamo i cinema e chiudiamo le scuole?”

Stampa

“Leggo da anticipazioni stampa che il nuovo Dpcm prevederebbe la chiusura delle scuole anche nelle regioni in zona gialla in base a un parametro di 250 contagiati su 100mila abitanti. Non capisco. Le parole del presidente del Consiglio sui limiti della didattica a distanza mi erano sembrate chiare. Teniamo aperto tutto e chiudiamo le scuole?”.

Così Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia.

“Bambini e ragazzi non potranno sedere nella stessa classe ma potranno farlo in pizzeria? Libero accesso ai centri commerciali ma non alla scuola? Presto apriremo i cinema e chiudiamo le scuole? C’è un senso a tutto questo? Mi auguro che quelle apparse sui siti dei giornali – conclude Lupi – non siano anticipazioni ma solo indiscrezioni non verificate, insomma, che siano false”. 

Nuovo Dpcm, scuole chiuse in zona rossa e nelle aree con 250 positivi ogni 100mila abitanti. Cts ha mostrato i dati contagi scuole. Alle 18.45 conferenza stampa

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur