Nuovo DPCM, Franceschini: “Può essere firmato già oggi”

Stampa

“Stiamo andando verso le riaperture del 27 marzo, del teatro e del cinema, con un protocollo molto dettagliato, il dpcm verrà firmato probabilmente oggi”. Così Dario Franceschini, ministro della Cultura, a Rtl 102.5. “Si parla – sottolinea – di zona gialla”.

“Saranno spettacoli limitati nel pubblico e negli orari, se le cose vanno bene di avvieremo poi alla normalità, è un primo segnale”, dice ancora il ministro. “È stato un anno complicato, per tutti, famiglie e imprese, all’inizio sapevamo poco del virus, non avevamo punti di riferimento, risultati verranno giudicati nel tempo”.

“Cultura e turismo sono stati i settori più colpiti, la cultura tornerà più importante di prima, come il turismo, ma il tema era attraversare il deserto, abbiamo fatto il possibile”, ricorda Franceschini.

Nuovo DPCM, verso il via libera delle Regioni al testo del governo. Entro martedì il varo. Cosa cambia per la scuola. BOZZA

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur