Nuovo Dpcm, Boccia: proponiamo stop momentaneo a spostamenti tra zone gialle

Stampa

“Dopo i sacrifici fatti in queste settimane e guardando anche quelli fatti dagli operatori sanitari, noi proponiamo un divieto di mobilità temporaneo anche per le aree gialle. Per il momento questa limitazione c’è nella zona arancione e rossa ma non c’è per quelle gialle”.

Così il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, nel corso di un incontro di Confindustria Servizi Hcfs.

“Non abbiamo ancora deciso il periodo – ha aggiunto – e questa decisione verrà presa nel confronto finale in parlamento. La limitazione della circolazione tra regioni nel periodo festivo, si deciderà nel confronto in parlamento”.

“Il primo punto fermo del Dpcm – ha poi proseguito Boccia – è quello dei limiti di orario, che vogliamo mantenere senza deroghe in modo da rendere tutto chiaro e far capire che si può restare in casa con i propri cari anche in giornate in cui normalmente si andava per strada a festeggiare”.

Nuovo DPCM, Boccia: “Evitare gli spostamenti tra le regioni e coprifuoco alle 22”

Tanti docenti fuori regione attendono novità su questo punto

Nuovo Dpcm e docenti fuori regione: possibile stop spostamenti dal 19/20 dicembre. Regioni chiedono cambio

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur