Nuovo decreto, oggi, venerdì 8 gennaio, l’Italia è zona gialla “rafforzata”: cosa significa

WhatsApp
Telegram

In Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il nuovo decreto con ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19.

Giovedì 7 e venerdì 8 l’Italia torna in giallo, ma con divieto di spostamento tra regioni. Resta comunque consentito, come già confermato dai precedenti decreti, il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Ci si potrà muovere all’interno della propria regione.

È vietato circolare dalle 22 alle 5 se non per comprovati motivi di necessità e urgenza, salute o lavoro e con autocertificazione; nelle altre ore è possibile spostarsi senza autocertificazione.

Bar e ristoranti potranno riaprire in quei due giorni fino alle ore 18, poi solo asporto fino alle 22 e consegna a casa. Negozi aperti fino alle 20, via libera anche ai centri commerciali.

La mascherina rimane obbligatoria così come il distanziamento. Riaprono anche i circoli sportivi, ma è vietato l’uso degli spogliatoi. Restano chiuse, invece, piscine e palestre. Restano chiusi teatri, cinema, musei, mostre e sale bingo.

Cosa accade per la scuola

Secondarie di secondo grado – rientrano in aula dall’11 al 16 gennaio per almeno il 50% della popolazione studentesca. Dal 7 al 9 gennaio le attività didattiche si svolgono a distanza.

Infanzia e primo ciclo – in classe dal 7 al 16 gennaio.

Scuole in zone rosse – in Dad dalla seconda media alla quinta superiore.

Riapertura scuole, ecco dove si rientra in classe oggi 7 gennaio

Riapertura scuole: turni di ingresso, tamponi, slittamento orari uffici, più corse dei bus. Ecco i piani dei Prefetti [PAGINA in AGGIORNAMENTO]

 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito