Nuovo decreto Covid: in zona arancione scuola in presenza fino alla terza media, superiori in Dad al 50%

WhatsApp
Telegram

Cambiano le disposizioni per la scuola con il nuovo decreto legge anti Covid: in zona arancione studenti in presenza fino alla terza media, Dad al 50% o fino al 75% per le superiori.

“Dal 7 al 30 aprile 2021, sull’intero territorio nazionale, viene assicurato lo svolgimento in presenza dei servizi educativi per l’infanzia e della scuola dell’infanzia, nonché dell’attività didattica del primo ciclo di istruzione e del primo anno della scuola secondaria di primo grado”, spiega la nota del Governo.

“Per i successivi gradi di istruzione è confermato lo svolgimento delle attività in presenza dal 50% al 75% della popolazione studentesca in zona arancione mentre in zona rossa le relative attività si svolgono a distanza, garantendo comunque la possibilità di svolgere attività in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”.

Decreto Covid: dal 7 al 30 aprile fino alla prima media in presenza in tutta Italia. Ecco come si rientrerà, tutte le misure del Governo

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO