Nuovo concorso per 967 funzionari INPS: scadenza domande 28 maggio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27 aprile 2018, n. 34 il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, a 967 posti di consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell’INPS, area C, posizione economica C1.

Possono presentare domanda di partecipazione i soggetti in possesso dei requisiti indicati nel bando.
La domanda, debitamente compilata, deve essere presentata utilizzando il servizio online entro e non oltre le 16 del 28 maggio 2018.Concorso Inps, 907 posti disponibili 
Si tratta di personale che avrà il compito di svolgere “funzione id produzione e consulenza” che sarà inserita nei processi produttivi, con l’obiettivo di garantire alti livelli di competenza nell’assistenza sociale e previdenziale. Un nuovo profilo professionale, il cd. consulente della protezione sociale (area C, posizione economica C1)Per quanto riguarda i posti, si tratta nello specifico di 907 posti

Si richiede la laurea magistrale/specialistica nei seguenti campi:

  1. finanza, ingegneria gestionale,
  2. relazioni internazionali,
  3. scienze dell’economia,
  4. scienze della politica,
  5. scienze delle pubbliche amministrazioni,
  6. scienze economico-aziendali,
  7. scienze economiche per l’ambiente e la cultura,
  8. scienze statistiche (con le sue diverse branche),
  9. scienze per la cooperazione allo sviluppo,
  10. giurisprudenza,
  11. servizio sociale e politiche sociali ed altre.

Secondo quanto riporta il sito Simoneconcorsi.it, non sarà chiesto il livello B2 di lingua iglese.

Il concorso sarà bandito a breve e le domande potranno essere presentate tramite sito www.inps.it

  • Il pin INPS;oppure
  • Account SPID
Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione