Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Nuovi titoli di accesso graduatorie ATA: le novità non riguardano le 24 mesi

WhatsApp
Telegram

La sottoscrizione dell’ipotesi di CCNL 2019-21 il 14 luglio scorso ha portato diverse novità per il personale ATA a partire dai titoli di accesso nelle graduatorie. Il solo diploma non sarà più sufficiente per accedere, servirà anche la certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale, tranne per i collaboratori scolastici.

Un lettore chiede:

Gentile Redazione di OrizzonteScuola, sono un Assistente amministrativo. Contando di poter compiere all’inizio del nuovo anno scolastico i 24 mesi di servizio necessari per l’inserimento nella prossima primavera in Graduatoria provinciale permanente ATA nel profilo appunto di Assistente amministrativo, alla luce dell’ipotesi recentemente firmata del nuovo Contratto collettivo della Scuola 2019/21, chiedo cordialmente dei chiarimenti riguardo al nuovo titolo d’accesso aggiuntivo per il profilo di Assistente amministrativo – ossia la Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale – ma relativamente all’inserimento in Graduatoria 24 mesi.

Le mie domande sono:

1) il possesso della Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale sarà necessario anche per il prossimo inserimento (non aggiornamento) in Graduatoria provinciale permanente ATA (cd. 24 mesi) nella prossima primavera 2024?

2) se sì, quali sono in dettaglio e da quali enti sono rilasciate, più precisamente, le certificazioni digitali di cui sopra che siano valide per l’inserimento in Graduatoria 24 mesi ATA?

Grazie anticipatamente del vostro chiarimento, nonché della vostra consueta professionalità e affidabilità nel nostro mondo della Scuola!

Il CCNL deve essere sottoscritto definitivamente per poter entrare in vigore. Dovrebbero inoltre arrivare dei chiarimenti da parte del Ministero.

Ciò premesso, per quello che al momento si conosce, la novità del nuovo titolo di accesso non riguarda la graduatoria ATA 24 mesi.

Questo il chiarimento di Anna Maria Santoro, Coordinatrice del dipartimento contrattazione nazionale della Flc Cgil, a Orizzonte Scuola: “La novità interessa la terza fascia e non la 24 mesi. Chi è già inserito nelle graduatorie ATA di terza fascia e, ad esempio, ha lavorato un giorno, ha un anno di tempo per aggiornare la propria situazione. Coloro che invece non sono inseriti e non possiedono la certificazione non possono inserirsi perché privi di titolo di accesso“.

L’ipotesi di Contratto sulla fase transitoria prevede:

Fermo restando il possesso dei titoli richiesti all’atto della definizione delle graduatorie permanenti o di supplenza ATA per l’accesso al singolo profilo professionale, l’assenza del titolo di studio previsto per l’accesso dall’esterno al nuovo sistema di classificazione non è condizione di decadenza dalle graduatorie stesse vigenti alla data di entrata in vigore del presente Capo, fatto salvo quanto previsto al comma 10.

I dipendenti inseriti nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia che non siano in possesso del titolo di studio per l’accesso dall’esterno previsto dal nuovo ordinamento e non abbiano maturato neanche un giorno di supplenza decadono dalle graduatorie.

In ogni caso, i dipendenti inseriti nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia che non siano in possesso della certificazione internazionale di alfabetizzazione informatica, se prevista come requisito di accesso dal nuovo ordinamento dovranno acquisirla entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente Capo, decorso il quale essi decadono dalle graduatorie stesse.

Riguardo il secondo punto, ovvero quali sono in dettaglio e da quali enti sono rilasciate, più precisamente, le certificazioni digitali di cui sopra che siano valide, non è possibile ora dare una risposta certa. Arriveranno i chiarimenti del Ministero e, in ogni caso, riguarderà la terza fascia.

Questo quanto affermato da Santoro sull’argomento: “Arriveranno i chiarimenti del Ministero sul tipo di certificazione valida ai fini dell’accesso”.

E da Raimondo (Uil Scuola Rua): nel prossimo bando atteso nel 2024 ci saranno l’elenco delle certificazioni che sono equiparate alla certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia