Nuovi percorsi Istruzione Professionale, parere CSPI: rinviare attuazione provvedimento. Ecco perché

WhatsApp
Telegram

Il CSPI ha espresso il parere relativo allo schema di DM sui percorsi di istruzione professionale, “Schema di regolamento ai sensi dell’art. 3, comma 3, decreto legislativo 13.4.2017, n. 61”, oltre ai pareri sull’orientamento scolastico e sull’estensione della sperimentazione dei percorsi quadriennali alle 92 scuole rimaste escluse in seguito alla selezione. 

Percorsi quadriennali, estensione sperimentazione ad altre 92 scuole: parere negativo del CSPI

Orientamento, parere CSPI: attività formativa e non informativa, volta a ridurre fallimenti precoci e dispersione

Quanto al parere sullo schema di regolamento succitato, il CSPI ha evidenziato una serie di criticità relative alla tempistica e che rischiano conseguentemente di impedire un’adeguata messa a sistema dei nuovi percorsi, già dall’anno scolastico 2018/19. Secondo il CISPI, vi sono tempi non adeguati per:

  • le famiglie interessate ad iscrivere i propri figli ai nuovi percorsi per l’a.s. 2018/19, la cui scelta non sarebbe effettuata consapevolmente;
  • le attività di orientamento per le iscrizioni a.s. 2018/19;
  • la formazione del personale;
  • la stipula di accordi tra USR e Regioni, nei casi in cui le scuole volessero attivare corsi in via sussidiaria di IeFP, come nel caso del nuovo indirizzo “Gestione delle acque e risanamento ambientale”, per il quale è previsto nel testo del decreto stesso un accordo preliminare (impossibile, leggiamo nel parere, che siano stipulati, in riferimento naturalmente all’a.s. 2018/19).

Altri rilievi mossi dal CSPI riguardano il fatto che i nuovi percorsi tendono troppo verso i cambiamenti tecnologici collegati al mondo del lavoro, piuttosto che garantire una formazione di qualità, tale da affrontare i cambiamenti del mercato del lavoro.

Alla luce dei succitati rilevi, il CSPI si è espresso per un rinvio dell’attuazione del provvedimento.

Il parere

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro