Nuovi indirizzi Istruzione Professionale, selezione 11 scuole polo per attuazione riforma e definizione profili in uscita. Candidature entro il 20 febbraio

Stampa

Il Miur ha pubblicato il decreto dipartimentale n. 61 del 25 gennaio 2018, relativo alla “Realizzazione e diffusione delle misure di accompagnamento ai nuovi percorsi di istruzione professionale”.

AVVISO

Il decreto contiene un Avviso finalizzato all’individuazione di 11 scuole polo nazionali, capofila di reti per ogni specifico indirizzo di studi tra quelli indicati all’articolo 3, comma 1, del D.lgs. n. 61/2017.

Alle 11 scuole polo suddette sono assegnate le risorse finalizzate alla realizzazione e diffusione di misure di accompagnamento all’attuazione del succitato decreto e alla definizione dei profili professionali in uscita dal percorso, così come delineato dal nuovo assetto ordinamentale.

DESTINATARI

Possono partecipare all’Avviso reti di scuole riferite ad uno degli indirizzi di studi, previsti dall’articolo 3, comma 1, del decreto legislativo 61/2017.

Ciascuna rete deve essere costituita da scuole statali, almeno 3, presso le quali è attivo, nell’anno scolastico in corso, uno degli indirizzi, articolazioni o opzioni dell’istruzione professionale (previsti dal DPR 87/2010 e dai decreti interministeriali 24 aprile 2012 e 13 novembre 2014) confluito nell’indirizzo della rete, in base all’Allegato C del D.lgs. n. 61/2017.

Per le reti di scuole già costituite, il riferimento ai nuovi indirizzi dipende dalla confluenza dell’indirizzo, per il quale è stata costituita la rete , in uno dei nuovi, sulla base del succitato Allegato C.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare, ciascuna rete deve elaborare una proposta progettuale consistente in due progetti:

  1. il primo relativo a misure di intervento riguardanti le specificità dell’indirizzo afferente la rete;
  2. il secondo relativo a misure di intervento di carattere generale per azioni trasversali comuni a tutti gli indirizzi.

I due progetti devono essere coerenti con le indicazioni specifiche riportate nell’Allegato 1 all’Avviso.

TERMINI DI PARTECIPAZIONE

La candidatura va presentata attraverso la piattaforma Monitor440, secondo le indicazioni in essa contenute.

Termino ultime per la presentazione della candidatura è il 20 febbraio 2018 (entro le ore 12.00).

NUOVI INDIRIZZI ISTITUTI PROFESSIONALI

Questi i nuovi indirizzi:

a) Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane;
b) Pesca commerciale e produzioni ittiche;
c) Industria e artigianato per il Made in Italy;
d) Manutenzione e assistenza tecnica;
e) Gestione delle acque e risanamento ambientale;
f) Servizi commerciali;
g) Enogastronomia e ospitalita’ alberghiera;
h) Servizi culturali e dello spettacolo;
i) Servizi per la sanita’ e l’assistenza sociale;
l) Arti ausiliarie delle professioni sanitarie: odontotecnico;
m) Arti ausiliarie delle professioni sanitarie: ottico.

Scarica il decreto e gli allegati

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur