Nuove Graduatorie di istituto, certificazioni informatiche e digitali: sono valutabili entrambe. C’è l’ok del Ministero

Stampa

Il Ministero ha chiarito con apposita FAQ come si procede alla valutazione delle certificazioni informatiche e digitali per le nuove graduatorie provinciali e di istituto. Scadenza presentazione domanda 6 agosto. 

Il Ministero risponde affermativa alle domande

“Le nuove Tabelle allegate all’OM 60/2020 prevedono l’attribuzione di 0,5 punti per le “Certificazioni informatiche, per ogni titolo presentato e sino a un massimo di quattro titoli per complessivi 2 punti” e non è prevista una distinzione tra certificazioni informatiche e certificazioni digitali. Sono valutabili entrambe le tipologie? Sono valutabili anche gli attestati?”

Quindi la distinzione presente nella tabella di valutazione dei titoli del 2017 è superata e anche gli attestati dei corsi LIM e TABLET verranno ricompresi per il biennio 2020/21 e 2021/22 nelle certificazioni informatiche.

Si possono far valutare massimo quattro titoli, per un totale di 2 punti.

Ricordiamo che in linea generale le nuove tabelle di valutazione dei titoli non prevedono un punteggio massimo conseguibile, in teoria sarebbe possibile far valutare tutti i titoli presenti nella tabella, se in possesso alla data di scadenza di presentazione della domanda.

Tutte le FAQ del Ministero

Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze, domande entro 6 agosto. LE ISTRUZIONI [Speciale]

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia