Nuova formazione docenti, in vista una nuova sanatoria, anzi no!

di redazione
ipsef

red – Nella bozza del ddl sui requisiti e modalità della formazione iniziale degli insegnanti, l’articolo 15 comma 13 si occupa dei "docenti fantasma", cioè di coloro che pur non avendo l’abilitazione lavorano nella scuola grazie alle supplenze temporanee.

red – Nella bozza del ddl sui requisiti e modalità della formazione iniziale degli insegnanti, l’articolo 15 comma 13 si occupa dei "docenti fantasma", cioè di coloro che pur non avendo l’abilitazione lavorano nella scuola grazie alle supplenze temporanee.

Parliamo di una platea di 150 mila docenti, almeno secondo quanto riferito da Italia Oggi in un articolo dedicato alla bozza per il riordino della formazione dei docenti.

Secondo quanto scritto da Alessandra Ricciardi, l’articoloin questione permetterebbe ai non abilitati di entrare in soprannumero direttamente al tirocinio formativo, se hanno almeno 360 giorni di insegnamento e avranno superato un testi di accesso a numero chiuso. Una sanatoria ma a numero chiuso.

Non si tratta di una novità, infatti orizzonte scuola, il 4 agosto 2009 aveva già pubblicato un articolo su questo argomento: Formazione iniziale dei docenti: le principali novità

Si tratta di un’idea ben presente nei tecnici del Ministero. Ma a quanto pare ci sarebbero delle aperture che permetterebbero altre possibilità per questa categoria di insegnanti, che se non dovessero conseguire l’abilitazione con questo treno dovrebbero ricominciare d’accapo il percorso universitario.

L’apertura consisterebbe nel prevedere, per chi non supera i test per l’ammissine al tirocinio, la possibilità di accedere ai nuovi corsi universitari, facendo valere come crediti la laurea del vecchio ordinamento e il servizio prestato nelle scuole.

Una magra consolazione, dal momento che le laureee abilitanti saranno comuqnue a numero programmato

Leggi anche: Ministro presenta ddl su requisiti e modalità della formazione iniziale degli insegnanti

L’articolo di Italia Oggi

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione