Nuova classe di concorso: Scienze e tecnologgie aeronautiche (A-33). Accorpamento fuori da ogni logica!

di Lalla
ipsef

Giorgio Giardina – Dalla bozza di revisione delle classi di concorso apprendo che le classi : 14/A (circolazione aerea) , 53/A (meteorologia aereonautica) e 55/A (navigazione aerea) sono state riunite in una sola denominata Scienze e tecnologgie aeronautiche (A-33).

Giorgio Giardina – Dalla bozza di revisione delle classi di concorso apprendo che le classi : 14/A (circolazione aerea) , 53/A (meteorologia aereonautica) e 55/A (navigazione aerea) sono state riunite in una sola denominata Scienze e tecnologgie aeronautiche (A-33).

Rimango sconcertato su tale accorpamento perchè le competenze per insegnare nelle tre classi sono per lo piu’ diverse. La meteorologia Aeronautica, ad esempio, è spesso insegnata da laureati (sopratutto in fisica) che hanno nel loro piano di studi un esame di fisica dell’atmosfera!!!

Mi dite come fa un docente che insegna nella 53/A ad avere competenze in Navigazione e circolazione aerea? Queste ultime due discipline si insegnano solo presso l’università parthenope di Napoli (discipline nautiche) e pertanto sarebbe piu’ logico includere nell’accorpamento della 53/A solo quei docenti che hanno almeno un esame universitario di navigazione e di circolazione aerea.

Ovviamente non ho nulla verso i colleghi di meteorologia ma semmai ho delle lamentele veso chi fa queste riforme che pur di far quadrare i conti distrugge ancora di piu’ la scuola pubblica.

Bozza nuove classi di concorso

Versione stampabile
anief
soloformazione