Notte di terrore in un hotel. Studenti del Montenegro picchiano portiere a Montecatini: aveva chiesto al gruppo in gita di non far rumore

WhatsApp
Telegram

Un portiere d’albergo è stato vittima di un’aggressione violenta. L’uomo, 59 anni, si è visto costretto a presentare querela nei confronti di tre ragazzi del Montenegro, identificati dalla Polizia di Stato.

La vicenda ruota attorno a un gruppo di circa venti giovani, di età compresa tra 17 e 18 anni, alloggiati in un altro hotel della città. I ragazzi erano intenti a disturbare la quiete pubblica, tra urla e schiamazzi, e utilizzando anche un carrello del supermercato. Il portiere è intervenuto, richiamando alla calma il gruppo. La sua richiesta è stata accolta con una violenta aggressione da parte di almeno tre giovani.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Montecatini e del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, allertati dal 112. La Polizia di Stato ha prontamente identificato i giovani, fornendo un esempio di efficacia e rapidità nel garantire la sicurezza cittadina.

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto