Notte dei ricercatori, tornano le bancarelle scientifiche

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Anna Sgheiz – Con questa prima settimana di ottobre, gli studenti di Tortona sono fieri di aver organizzato la quarta edizione delle Bancarelle Scientifiche, che mostrano il contributo e la volontà di adesione allo stesso spirito che anima la Notte dei Ricercatori.

Quest’ultima è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea per mettere in rilievo la figura del ricercatore mostrando il volto umano della ricerca e l’impatto del suo lavoro nella vita di tutti i giorni.

Così dicendo, abbiamo deciso di portare per le strade di Tortona la scienza, la matematica, la fisica, la chimica, l’informatica e molte altre discipline sotto forma di bancarella a portata di grandi e piccini.

Le bancarelle scientifiche si realizzano grazie al patrocinio del Comune di Tortona e ricevono sostegno da alcuni sponsor che ringraziamo: Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Lions Clubs Valli Curone e Grue – Tortona Host – Tortona Castello – Tortona Duomo, Rotary Club Tortona, Iper Tortona,Sea Segnaletica, Studio Caniggia.

Offrono l’opportunità di entrare a contatto con la realtà della scuola, per illustrare il lavoro da noi svolto in classe e nei laboratori attraverso il coinvolgimento di cittadini in presentazioni, esperimenti, giochi, lezioni, competizioni e dimostrazioni.

Lo scopo è quello di avvicinare la conoscenza in un tono divulgativo semplice, presentando alla cittadinanza e ai compagni delle altre scuole i temi, le novità e l’entusiasmo con cui partecipiamo alla vita scolastica, ma soprattutto mostrare l’affascinante mondo scientifico in tutte le sue eleganti sfumature.

L’appuntamento è per sabato 6 ottobre sotto i portici di via Emilia a Tortona, inaugurazione alle ore 15:45 in largo Borgarelli, esposizione fino alle ore 19:00. “Non solo la scienza è reale, ma è l’unica realtà” (Martin Gardner)

Versione stampabile
anief
soloformazione