Notte dei Ricercatori, Italia con 7 progetti in oltre 80 città

Stampa

Questa è la Notte dei Ricercatori, l’iniziativa della Commissione Europea dedicata alla ricerca.

L’Italia parteciperà con 7 progetti in oltre 80 città, esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari, spettacoli e concerti.

Vai ai progetti 

Casa: per la ricerca importanti risorse in Legge di Bilancio

“La ‘Notte europea dei ricercatori’ è un appuntamento prezioso per avvicinare le persone comuni al mondo della ricerca. Durante la pandemia abbiamo compreso quanto sia importante saper decodificare le informazioni false, avere fiducia nelle autorità sanitarie, scegliere la prevenzione consapevole piuttosto che il negazionismo analfabeta. Senza le soluzioni offerte dai ricercatori, oggi l’impatto del virus sarebbe drammaticamente peggiore”: così Vittoria Casa, Presidente della Commissione Cultura Scienza e Istruzione.

“La centralità del mondo della ricerca è un elemento costitutivo anche della prossima legge di bilancio. È stato aumentato di 65 milioni di euro il Fondo ordinario (FOE) e sono stati istituiti Fondi fino al 2023 per 700 milioni di euro. Il programma per l’edilizia e le infrastrutture di ricerca andrà avanti fino al 2035 con un’assegnazione di ulteriori risorse per 150 milioni di euro l’anno. Per sua natura, l’impegno di spesa per la ricerca non è mai proporzionato al bisogno che ne abbiamo. Senza ricerca non c’è futuro migliore possibile” conclude la Presidente Casa.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur