Notifica pubblici proclami Vitale

di redazione
ipsef

La Sig.ra Roberta Lorena Vitale ha proposto ricorso ex art. 700 cpc innanzi al Tribunale di Milano, Sez. Lavoro, iscritto al n. 10415/16 di RG, nei confronti del MIUR, dell’USR Puglia, dell’USP Lecce, dell’USR Lombardia e dell’USP Milano, avente ad oggetto i provvedimenti emessi dalle Amministrazioni resistenti nella parte in cui non le è stato riconosciuto il diritto di trasferimento negli Ambiti Territoriali della Puglia, dalla stessa indicati quali sedi preferite, chiedendo l’annullamento dell’intera procedura di mobilità ovvero dei singoli provvedimenti di trasferimento, con contestuale declaratoria del relativo diritto di trasferimento. Con provvedimento del 19-20.10.2016 il Giudice del Lavoro adito ha fissato la prima udienza per il giorno 21.12.2016 e con successivo decreto del 04.11.2016 il Presidente della Sezione Lavoro ha autorizzato la ricorrente a notificare il ricorso ed i successivi atti ai sensi dell’art. 150, co. 3, cpc mediante deposito dell’atto nella Casa Comunale di Milano e pubblicazione di un estratto in Gazzetta Ufficiale a “tutti i potenziali controinteressati, cioè tutti i docenti che avendo partecipato alla procedura di mobilità territoriale per l’a.s. 2016/17 potrebbero vedere mutata la propria posizione a seguito dell’eventuale accoglimento del ricorso

Scarica i files

Versione stampabile
anief
soloformazione