Notifica Pubblici Proclami Dell’Aquila

di redazione
ipsef

La ricorrente Vincenza Maria Dell’Aquila con l’avv. Valeria Pellegrino con ricorso ha convenuto il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia – Ambito Territoriale per la Provincia di Milano davanti al Tribunale Ordinario di Milano-Sezione Lavoro per la declaratoria di nullità della graduatoria approvata dal Miur con riferimento alla scuola primaria nella parte in cui destina la ricorrente presso l’Ambito Territoriale di Milano e per l’accertamento del diritto all’assegnazione in uno degli Ambiti Territoriali appartenenti all’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia anche in sovrannumero, nonché comunque per l’attribuzione del punteggio aggiuntivo per il servizio pre-ruolo ( punti 3 per anno) prestato nell’ambito del progetto Diritti a Scuola elaborato dalla Regione Puglia e quindi per la rimodulazione della graduatoria di mobilità e la relativa assegnazione di sede. Il giudizio ha il n. 6425/17 di RG ed è istruito dalla dott.ssa Maria Grazia Florio. Con decreto 20.9.2017 n. 24216, a seguito di istanza di parte ricorrente, è stata autorizzata la notificazione per pubblici proclami nei confronti di “tutti i docenti interessati alla mobilità straordinaria prevista per l’a.s. 2016/2017 e comunque quanto meno quelli che hanno presentato la domanda per la scuola primaria e che hanno ottenuto il trasferimento nella Regione Puglia con punteggio inferiore ai 27 punti”. Con successivo provvedimento 29.09.17 n. 24216 la prima udienza di discussione, originariamente fissata al, è stata rinviata al 20.12.2017 ore 9:45. Il ricorso nel testo integrale, il decreto Presidenziale di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami, l’originario decreto di fissazione d’udienza 29.06.17 ed il successivo decreto di differimento 29.09.2017 vengono pubblicati, in allegato al presente avviso, sul sito Internet istituzionale del M.I.U.R. www.istruzione.it, del Tribunale di Milano www.tribunale.milano.it, di Orizzonte Scuola www.orizzontescuola.it e su quello de La Tecnica della scuola www.tecnicadellascuola.it, cui si rinvia ai fini della notifica e della conoscenza legale nei confronti dei controinteressati. L’avviso dovrà permanere su tali siti fino alla data utile per la costituzione in giudizio e comunque fino a quella della prossima udienza (20.12.2017). Il presente avviso viene effettuato in ottemperanza al provvedimento del Presidente del Tribunale di Milano – Sezione Lavoro, emesso in data 20.09.2017.

Scarica documenti

Versione stampabile
anief anief