Notifica pubblici proclami Bille

Stampa

Con ricorso ex art. 414 cpc avanti il Tribunale di Milano – Sez. lavoro – dep. il 24.11.2016, il docente Diego Arturo Manto, abilitato con TFA già iscritto SSIS, rispettivamente nelle cdc A031, A032, ha convenuto in giudizio, con il patrocinio dell’Avv. Santina Billè, il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, in persona del Ministro Pro tempore, dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia e dell’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale Milano Ufficio X, al fine di richiedere, previa disapplicazione dei D.M. 235/2014, D.M. 325/2015, D.M. 495/2016, ed atti presupposti e conseguenti, il proprio inserimento nelle gae. La causa è stata assegnata con numero di r.g. 12249/2016 al Giudice Dott.ssa Bertoli, che ha fissato la prima udienza per il giorno 3 marzo 2017 ore 9.00 e, su istanza del ricorrente, ha inviato il fascicolo al Presidente del Tribunale, il quale, disposta l’integrazione del contraddittorio, ha autorizzato notifica per pubblici proclami anche ai controinteressati, ovvero a tutti i docenti presenti nelle medesime graduatorie ad esaurimento di competenza dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Milano, o che, nelle more del presente procedimento, formuleranno richiesta di trasferimento nelle due graduatorie ad esaurimento di competenza dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Milano. Il Presidente ha ordinato la pubblicazione del presente sintetico avviso sulla Gazzetta Ufficiale. Il testo integrale del ricorso e gli atti del giudizio sono pubblicati sul sito istituzionale del MIUR e del Tribunale di Milano oltre che sul sito www.orizzontescuola.it fino alla data di udienza del 3 marzo 2017.
Avv. Santina Billè

Scarica documentinotif

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur