Notifica pubblici proclami

di redazione
ipsef

Il Giudice del lavoro del Tribunale di Milano, dr.ssa Moglia nel giudizio rg. 2105-1/18, istante Olimpia Alto amministrazione intimata Miur. Controinteressati: docenti assegnatari di posti negli ambiti territoriali Campania 18 e provincia di Napoli – scuola primaria, procedura mobilità provinciale e interprovinciale a.s. 2016/17, fase C. Nel giudizio avente ad oggetto: i) disapplicazione disposizioni CCNI mobilità 8.4.16, per la parte in cui non riconosce il diritto di precedenza all’insegnante che presta assistenza ad un parente invalido, ex l. 104/92; ii) dichiarare illegittima l’assegnazione presso l’ambito Lombardia 0024, a seguito della procedura di mobilità interprovinciale di cui alla O.M. 241/2016; iii) condannare il MIUR ad assegnarla presso una delle sedi afferenti l’ambito Campania 0018 o, in via gradata, presso uno degli ambiti della provincia di Napoli in comune più prossimo a quello ove risiede il fratello da assistere ex l. 104/92,  autorizzava la notifica del ricorso, del verbale di autorizzazione alla notifica (cron. 9109/18 del 5/4/18) e del decreto di fissazione di udienza (cron. 5839/18 del 5/3/18) tramite la pubblicazione nella sezione “atti notifica” del sito internet del Miur, presso la casa comunale del Tribunale di Milano nonché su siti di consultazione diffusa nel settore della scuola (ad es. www.orizzontescuola.it e tecnicadellascuola.it), ove saranno riportati in formato integrale ricorso, memorie e verbali di causa sino alla fine dell’anno 2018.
avv. Ezio Maria Zuppardi

Scarica i documenti

Versione stampabile
anief anief
soloformazione