Nota MIUR sul riparto dei fondi per l’inclusione scolastica degli studenti disabili per l’a.s. 2011/12

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Il MIUR ha pubblicato la circolare n.83/2012 sul riparto dei fondi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità per l’anno scolastico 2011/12.

Red – Il MIUR ha pubblicato la circolare n.83/2012 sul riparto dei fondi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità per l’anno scolastico 2011/12.

Si legge nella nota che gli uffici Scolastici Regionali hanno a disposizione, seppur in ritardo e di minor entità rispetto allo scorso anno, fondi per 2,6 milioni di euro per gli interventi a favore dei disabili e della formazione del personale docente per potenziare l’offerta formativa, 553.000 euro per i Centri territoriali di supporto, 1,4 milioni di euro per realizzare percorsi formativi di alta qualificazione in ambito universitario in materia di Disturbi specifici dell’apprendimento. 
 
Tra gli interventi a favore dei disabili il MIUR cita progetti per l’innovazione delle metodologie didattiche e organizzative per lo sviluppo delle compentenze e delle abilità sociali degli alunni disabili, potenziamento delle reti scuola-famiglia, progetti che implementino buone pratiche per il progetto di vita dell’alunno disabile con particolare riguardo all’istituto dell’alternanza scuola-lavoro, situazioni di particolare complessità che comportino la prosecuzione di progetti in rete fra scuole o fra scuole, enti locali e associazioni anche con il coinvolgimento dei Centri territoriali di supporto per la disabilità.
 
Gli interventi a favore della formazione docenti sono la diffusione fra i docenti curricolari della cultura dell’integrazione, l’ acquisizione o il potenziamento delle metodologie didattiche per migliorare le opportunità di formazione degli alunni con disabilità. 
 
Le risorse destinate ai Centri territoriali di supporto sono previste per progetti di coordinamento tra Cts su base regionale e interregionale, per l’aggiornamento per gli operatori, l’ acquisto di software e hardware per ampliare le dotazioni tecnologiche e informatiche dei centri per potenziare le opportunità di apprendimento e integrazione scolastica degli alunni disabili.
Versione stampabile
soloformazione