“Non sto bene, datemi un bicchiere d’acqua”, docente muore in classe dinanzi ai suoi studenti

Stampa

“Non sto bene, datemi un bicchiere d’acqua”. Neanche il tempo di soccorrerlo che si è accasciato al suolo ed è morto.

Un docente del Liceo “Giuseppe Mazzini” di Vittoria, Giuseppe Lo Magno, 57 anni, durante la sua ora di lezione, si è sentito male ed è morto sotto lo sguardo impietrito dei suoi studenti. Secondo una prima ricostruzione, prima di accusare il malore, il docente stava spiegando la lezione ed era tranquillo, senza nessun tipo di malessere.

Inutile l’intervento dei sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare l’insegnante. Per lui non c’è stato nulla da fare. Sotto shock gli alunni che hanno assistito alla morte del loro professore.

“Desidero esprimere il mio cordoglio ai Familiari, ai Colleghi e agli Studenti del “Mazzini” di Vittoria e all’intera Comunità Scolastica della Città – ha scritto l’ex candidato sindaco Piero Guerrieri -. Non conosco ancora le cause precise di questa tragedia. So che si è improvvisamente accasciato, e che a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. So della grande stima di cui godeva il Professor Lo Magno, come persona e come docente. Una bella persona, solare, sempre disponibile e affettuoso con i Colleghi”.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa