Non si riesce ad inoltrare il modello B per le supplenze. Lettera

Stampa

Antonio Tremori – Quello che sta accadendo in queste ore è gravissimo, anche Voi rompete questo silenzio assordante.

Io come tanti colleghi non riusciamo ad inoltrare il modello B inerente alla scelta delle scuole per il prossimo triennio ( seconda fascia).
Ci sono problemi nel sistema di istanze on line che non sono stati assolutamente risolti, nonostante l’impegno da noi profuso per risolvere la situazione.
Alcuni come me hanno le scuole doppie e anche se non si evidenziano, il problema persiste.
Altri hanno altri tipi di problemi, ad esempio a me è stata tolta dai dati anagrafici l’indirizzo PEC.
Tutto questo è inaccettabile e avvilente per noi precari.
Grazie dell’attenzione.
Distinti saluti.
ANTONIO TREMORI ( Maestro supplente per la scuola dell’ infanzia e primaria della provincia di Arezzo, Toscana).

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur