Non scordatevi dei docenti immobilizzati dalla Buona scuola. Lettera

Stampa
ex

Inviata da Giuseppe Furnò – Buongiorno Signora Ministra, si parla di concorso straordinario e nuove assunzioni ma nessuno parla delle migliaia di Docenti deportati dalla “buona scuola”di Renzi, quelli, non a caso, definiti IMMOBILIZZATI.

Non scordatevi di loro,
prima di pensare a nuove assunzioni FATELI RIENTRARE nelle province di
origine, le stesse dove erano stati assunti!

Spero che qualcuno legga queste quattro parole e dia una concreta speranza
di rientro (che non può essere solo la mobilità ordinaria) a quanti sono
caduti nella trappola di Renzi che ha diviso famiglie e gettato nello
sconforto chi gli aveva dato credito nella speranza di affrancarsi da una
situazione di precariato.
Grazie per l’attenzione che vorrà dedicare a questi Docenti.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!