Non è possibile lasciare una supplenza dopo la presa di servizio

di redazione
ipsef

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

E’ possibile lasciare una supplenza di 10 ore al 30/6 per altra supplenza di 18 ore sempre al 30/6?

Barbara – Buongiorno, ho urgenza di sapere questa informazione per sapere se domani posso accettare o no un contratto. Se accetto un contratto 10 ore fino a 30/06 sulla scuola superiore e poi mi arriva una chiamata su cattedra 18 ore scuola medie sempre fino a 30/06 posso rinunciare alla cattedra 10 ore per accettare la cattedra 18 ore? Ringrazio e saluto cordialmente.

COE (12+6) restituita alle scuole: ogni scuola nomina il proprio docente? Chiarimenti per la segreteria

Scuola – Buongiorno, sarò breve: una volta ricevuta la comunicazione dal MIUR delle GAE esaurite, abbiamo un dubbio: una cattedra orario esterna ( 12 ore da noi e 6 di completamento altra scuola) – chiaramente dib una classe di concorso esaurita – ai sensi del D.M 131/2007 come si chiama? Ogni scuola attinge dalle sue graduatorie d’Istituto e quindi io chiamo SOLO  per le mie 12 ore ?  Se cosi’ fosse, anche se si tratta di una COE già esistente in Organico di Diritto, và convocata fino al 30.06.2017, perchè una nota della Dirigente Spallino (USP di Roma) datata 01/07/2016 chiariva che ” i contratti sugli  spezzoni derivanti da frazionamento di COE di organico di diritto non possono essere prorogati al 31.08/2016″ Dico bene? Grazie e attendo chiarimenti con trepidazione.

Permesso per convocazione e possibilità di lasciare una supplenza da GI per altra da GAE

Beatrice    – Buonasera, questa mattina ho accettato una supplenza di 15 ore (9 + 6) sul sostegno a Cepagatti (Pe). Immagino si tratti di convocazione da prima fascia d’istituto. Poche ore dopo l’usp di Pescara ha diramato una convocazione per mercoledì prossimo per una supplenza di francese a Pescara su due scuole (14 + 4 ore).   Vista la mia situazione (sono abilitata tfa in francese, iscritta con riserva nelle gae di Pescara a seguito di un ricorso), potrei rinunciare alla supplenza in corso (sostegno a Cepagatti da prima fascia d’istituto ) per accettare una supplenza da gae sul francese? Un altro dubbio (è più una paura, puramente teorica, che altro): la scuola presso la quale sto prestando attualmente servizio potrebbe negarmi il permesso per la gironata di mercoledì (data della convocazione da gae con il provveditorato)? Spero di avere una tempestiva risposta visti i tempi purtroppo strettissimi con i quali sta accadendo tutto. Vi ringrazio, cordiali saluti.

Non è possibile frazionare un posto vacante per assegnare le ore ai docenti interni

Direttore SGA – Buongiorno. si può frazionare una cattedra vacante in organico di diritto (posto normale o sostegno) per assegnarla, con ore eccedenti l’orario d’obbligo, a docenti della scuola a tempo indeterminato che non sono abilitati all’insegnamento di quella classe di concorso? Grazie.

Il supplente in malattia può differire la presa di servizio

Grazia – Sono in malattia fino al 2 novembre il 17 ottobre ho una convocazione per una supplenza fino al 30 giugno ma mi dicono che devo prendere subito servizio e la scuola non può aspettare il 2 novembre che finisca la mia malattia. È vero ?è così? non posso interrompere la malattia ?oppure: ho diritto ad accettare e la scuola dovrà arrangiarsi fino al 2 novembre giorno in cui io potrò prendere servizio?  Grazie anticipatamente.

Il completamento orario non può avvenire in due province

Ilaria – Buongiorno, Sono stata reclutata tramite domanda di messa a disposizione per 4 ore sulla classe di concorso A049 in una scuola di Reggio Emilia fino al 30 giugno. Nella città dove abito, in provincia di Modena, ci sarebbero 9 ore su sostegno, sempre in una scuola secondaria di secondo grado, per le quali potrebbero chiamarmi. Sarebbe possibile per me accettare queste ore benché siano in una scuola di un’altra provincia? Sottolineo che non sono inserita in alcuna graduatoria. Grazie mille.

Non è possibile lasciare una supplenza dopo la presa di servizio

Debora   – ho un problema urgente d sottoporti: ho accattato uno spezzone di 15 ore dal Csa 12OD e 3OF sulla scuola secondaria d I grado su Lingua e civiltà francese A246. Mi presento per la presa di servizio e a scuola mi dicono che forse c’è stati un errore, non risultano loro queste 15. Dopo varie telefonate mi dicono che sono sull’organico potenziato e che quindi starò a disposizione. ora io mi domando: perché non è staio specificato dal CSA che erano sull’organico potenziato? Non solo, ma se io avessi letto ciò sulle disponibilità pubblicate non avrei mai accettato la sede scolastica in questione, considerando che avevo già un contratto di 18 ore sul sostegno fino all’avente diritto. Posso rinunciare? Quali sono le sanzioni a cui vado incontro? Vi ringrazio.

Il completamento orario per la scuola secondaria non può superare le 18 ore

Angelica – Salve, ho un contratto a tempo indeterminato presso un istituto paritario, 4h settimanali, secondaria di secondo grado, filosofia e storia. Posso accettare supplenze da Graduatoria d’Istituto nella stessa provincia per 18 h su sostegno, anche inferiori a 10 giorni o supplenza prolungata? Grazie.

Non è possibile il completamento orario tra scuola primaria e scuola dell’infanzia

Scuola – Gentilissimi, questo Istituto ha effettuato una convocazione per attribuire una supplenza temporanea di n.6h scuola primaria sostegno fino a febbraio. L’unica ad avere accettato è una insegnante che però ha detto di lavorare già per n.10 h presso una scuola dell’infanzia paritaria. Vorremmo sapere se è possibile attribuirle la supplenza visto l’art. 4 del Regolamento delle supplenze. Volevamo precisare che il sindacato ha detto alla docente che può accettare. Grazie Ufficio Segreteria.

Permesso per matrimonio personale fino ad avente titolo

Marianna  – sono da oggi una docente di francese con contratto fino ad avente diritto. Siccome non so fino a quando si protrarrà il mio contratto, non ho ancora comunicato in segreteria del mio matrimonio che sarà il 10 dicembre. La mia domanda  è: anche ai docenti con contratto fino ad avente diritto spettano i 15 gg di congedo per matrimonio?

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione