Non è corretta la cancellazione definitiva dalle graduatorie ad esaurimento in caso di mancato aggiornamento

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

La segreteria della UIL Scuola di Brindisi – Come è noto i docenti che dimenticano di aggiornare la propria posizione nelle graduatorie ad esaurimento vengono, sulla scorta dei Decreti Ministeriali che regolano la procedura, cancellati senza che ad essi sia data la possibilità di re-inserirsi nella tornata concorsuale successiva.

La segreteria della UIL Scuola di Brindisi – Come è noto i docenti che dimenticano di aggiornare la propria posizione nelle graduatorie ad esaurimento vengono, sulla scorta dei Decreti Ministeriali che regolano la procedura, cancellati senza che ad essi sia data la possibilità di re-inserirsi nella tornata concorsuale successiva.

A tal proposito la UIL Scuola di Brindisi patrocinata dall’Avv. Emiliano Caliolo ha ottenuto una importante sentenza della Corte di Appello di Lecce (n° 1042/14 del 9/04/2014), con cui il Giudice del gravame ha riconosciuto il diritto al re-inserimento nelle suddette graduatorie ed ha ordinato alle amministrazioni di ottemperare a tale re inserimento.

Graduatorie ad esaurimento: il Miur depenna, il giudice reinserisce

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?