Nomine da GAE e GPS docenti 2023: come evitare di inserire disponibilità inesistenti. Manuale per le scuole

WhatsApp
Telegram

Nell’Area Informatizzazione Nomine Supplenza, è disponibile la funzione “Gestione disponibilità”, che i dirigenti scolastici, in qualità di Referenti per la Sicurezza, possono utilizzare ai fini della verifica delle disponibilità inserite dall’Ufficio scolastico, per quanto riguarda posti e spezzoni orari (superiori a sei ore). Lo rende noto l’Ufficio scolastico di Catanzaro.

La funzione consente al dirigente scolastico di accedere alla funzione di comunicazione all’UST delle disponibilità risultanti sulla propria scuola.

Il dirigente deve accedere ed andare nella sezione «Disponibilità da segreteria scolastica», sotto la voce «Gestione Disponibilità».

L’operazione sarà possibile solamente dopo che gli UST avranno istanziato un processo di nomina idoneo.

La funzione può essere utilizzata dalle Istituzioni Scolastiche per comunicare eventuali integrazioni alle disponibilità di fatto all’Ufficio scolastico territoriale che, a seguito delle proprie valutazioni, validerà/rettificherà l’indicazione fornita dalla scuola. Si precisa che la funzione deve essere utilizzata unicamente per comunicare le disponibilità di fatto e non anche i posti vacanti.

Successivamente all’avvio di un turno da parte degli UST, si avrà la possibilità di procedere con l’aggiunta della sede mediante la selezione del pulsante «Aggiungi scuola»

La guida

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta