Nomine annuali: è il caos. ANIEF Sicilia chiede il rifacimento delle operazioni

Stampa

Si moltiplicano le segnalazioni al nostro sindacato circa gli errori clamorosi nella assegnazione delle supplenze annuali dopo la pubblicazione degli esiti sui siti dei rispettivi USP; risultano infatti non correttamente caricate le rettifiche e le convalide di punteggio segnalate nel corso dell’anno scolastico;

le sedi disponibili sono state definitivamente pubblicate successivamente alla scadenza della domanda; alcuni docenti risultano assegnati a sedi non indicate nella domanda; risultano, infine, esclusi dalle nomine di sostegno molti degli aspiranti inseriti nella prima fascia aggiuntiva sostegno poiché il famigerato algoritmo ha individuato direttamente i docenti inseriti nella seconda fascia GPS.

Stiamo valutando la portata ed il numero delle segnalazioni” – dichiara Giovanni Portuesi, presidente ANIEF Sicilia – “se dovessero emergere errori macroscopici siamo pronti a chiedere l’annullamento ed il rifacimento delle operazioni. Domattina i nostri delegati sindacali provinciali saranno presenti in ciascun USP per la verifica e la richiesta delle correzioni necessarie. Chiediamo ai colleghi di inviare comunque tempestivamente apposito reclamo ai provveditorati” – conclude Portuesi – “e di continuare a segnalare gli errori in ciascuna provincia scrivendo una mail alle rispettive sedi provinciali [email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected] “.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur