Nomina Ministri Azzolina e Manfredi, c’è il via libera del Consiglio dei Ministri

Stampa

Arriva il decreto per lo spacchettamento del Miur. Seguiranno la nomina dell’On. Azzolina (M5S) a Ministro dell’istruzione e del Rettore Gaetano Manfredi a Ministro dell’Università e Ricerca.

Il giuramento è previsto per la prossima settimana.

Sono già numerosi i messaggi che l’on. Azzolina (M5s), già sottosegretaria durante il Ministero Fioramonti, ha scritto su Facebook dopo la designazione da parte del Premier Conte.

Guidare il Ministero dell’Istruzione sarà per me un grande onore. Non nascondo l’emozione che provo in questo momento. Nella scuola ho passato gli anni più belli della mia vita, prima come studentessa e poi come insegnante. Alla scuola voglio restituire ciò che mi ha dato.

I sindacati chiedono un rapido rientro alle attività, dato il ritardo che si sta accumulando. Una delle problematiche da affrontare è quella del precariato.

Flc Cgil, Cisl, Uil scuola, Snals, Gilda chiedono un incontro urgente

Il sindacato Anief chiede “La prima cosa importante per il personale docente è consentire il reclutamento dalle graduatorie d’istituto: non si possono aspettare due o tre anni e avere quasi 300 mila supplenti in attesa dei nuovi concorsi, se anche i concorsi si dovessero fare nel minor tempo possibile servirà oltre un anno e mezzo.”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur