NoiPA: solo tramite App ufficiale si può abilitare l’OTP

WhatsApp
Telegram

“A partire dal 17 giugno, solo tramite l’App ufficiale potrai abilitare l’OTP, necessario per utilizzare i nostri servizi dispositivi. Ricorda di tenerla sempre aggiornata per non perdere le novità in arrivo”: lo scrive NoiPA sui canali social.

Con l’App è possibile accedere a news, cedolini, CU e assistenza in ogni momento.

Le novità nell’accesso a NoiPA

Dal 17 giugno, come abbiamo scritto, sono cambiate le modalità di accesso a NoiPA:

Accesso all’area personale e utilizzo dei servizi dal Portale NoiPA

  • Per accedere all’area personale dal Portale è necessario utilizzare SPID – livello 2 o la Carta d’Identità Elettronica (CIE) – livello 2.
  • Per utilizzare i servizi dispositivi, la piattaforma richiederà di effettuare una verifica mediante l’utilizzo di una One Time Password (OTP). L’OTP può essere richiesto attraverso l’App ufficiale NoiPA e non è più possibile riceverlo attraverso SMS. Per coloro che utilizzavano l’SMS come metodo di ricezione dell’OTP, è necessario abilitare la ricezione tramite App NoiPA, dalla sezione “Profilo” dell’Area Personale.
  • È possibile accedere da portale anche attraverso CIE – livello 3 o CNS. In questo caso, l’utilizzo dei servizi dispositivi non è subordinato alla ricezione dell’OTP.
    L’accesso tramite utenza e password non è più consentito.

Accesso all’App NoiPA

  • Per accedere ai servizi tramite App, gli amministrati possono autenticarsi con SPID – livello 2 e CIE – livello 2. Gli utenti che utilizzano PosteID per accedere con SPID possono utilizzare il riconoscimento biometrico. È possibile accedere da App anche utilizzando CIE – livello 3.
  • Non sarà più possibile utilizzare codice fiscale e password.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00