NoiPA segnala tentativo di phishing ai danni degli amministrati. Ecco cosa fare

WhatsApp
Telegram

“È stato rilevato un tentativo di phishing ai danni degli amministrati NoiPA. Nello specifico, sono state ricevute comunicazioni tramite SMS, apparentemente provenienti da NoiPA, che chiedono di accedere ad un indirizzo non riconducibile ai nostri sistemi (cutt.ly/Noipa)”. Lo comunica NoiPA con un avviso.

NoiPA spiega cosa fare: “Qualora si ricevessero tali comunicazioni, si invita a non cliccare sulla URL e a segnalare l’accaduto all’indirizzo [email protected]“.

Riproponiamo le raccomandazioni sull’uso delle credenziali che NoiPA aveva fornito nel 2020 dopo il caso della “truffa di Natale”:

Si ricorda che l’accesso al sistema NoiPA è garantito sulla base di credenziali di autenticazione la cui riservatezza è nella piena responsabilità di tutti gli utenti del sistema.

Pertanto si ribadisce la necessità di proteggere con la massima cura i dati di accesso al sistema non comunicandoli a terzi, di scegliere una password non basata su informazioni facilmente deducibili, evitando, al contempo, di utilizzarla anche per accedere ad altri sistemi applicativi, siti web e servizi informatici, di astenersi dall’aprire messaggi di posta elettronica contenenti allegati inviati da fonti sconosciute e di diffidare da messaggi di posta elettronica che invitano, riferendosi a problemi di registrazione o di altra natura tecnica, a fornire i propri dati riservati di accesso al servizio NoiPA.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove