NoiPA, novità accesso: dal 7 marzo soltanto con SPID, CIE, CNS. Ecco cosa fare

WhatsApp
Telegram

A partire dal 7 marzo 2022, l’accesso all’area personale di NoiPA per l’utilizzo dei servizi dispositivi in modalità self service richiederà l’autenticazione tramite Carta d’Identità Elettronica (CIE), Carta Nazionale dei Servizi (CNS), o con SPID livello 2 rafforzato dall’utilizzo di una One Time Password (OTP).

A comunicarlo è NoiPA con una nota.

Sarà ancora possibile l’accesso all’area personale di NoiPA con le modalità attuali che prevedono l’utilizzo di codice fiscale e password, ma soltanto per la consultazione di dati e documenti (cedolino, Certificazione Unica, ecc.). Anche in questo caso per accedere ai servizi dispositivi sarà necessario rafforzare tali modalità di accesso abilitando il servizio OTP.

Come prepararsi a questo cambiamento?

NoiPA ricorda di:

  • Aggiornare, prima possibile, l’e-mail e i recapiti nella tua Area Personale;
  • Scaricare l’APP ufficiale di NoiPA, per ricevere gli aggiornamenti periodici sullo stato di avanzamento;
  • Cominciare fin da subito ad accedere al portale con le modalità di accesso che garantiscono l’utilizzo completo di tutti i servizi

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia