NoiPA. Come comunicare variazione residenza e/o domicilio

di Lalla
ipsef

red – Sul portale NoiPA un’apposita funzione permetterà la modifica in tempo reale dei propri dati direttamente all’amministrato.

red – Sul portale NoiPA un’apposita funzione permetterà la modifica in tempo reale dei propri dati direttamente all’amministrato.

Analogamente a quanto previsto nella funzione Variazione dati persona fisica – Indirizzi in Gestione anagrafica e utilizzando gli stessi servizi, l’amministrato potrà variare la propria residenza e/o domicilio, previa selezione del campo Italia, se si tratta di Residenza/Domicilio in Italia, o Stato estero se si tratta di residenza/domicilio in uno stato estero.

Si fa presente che non sarà possibile comunicare una data di decorrenza della residenza precedente al 01 Gennaio dell’anno fiscale in corso di elaborazione.

I dati comunicati saranno immediatamente memorizzati e disponibili sul sistema NoiPA, pertanto le variazioni segnalate verranno automaticamente riportate in Gestione Anagrafica e in Gestione stipendio, nonché, per gli enti in soluzione avanzata, in Gestione presenze.

Nella medesima pagina, alla sezione “Storico Variazioni”, l’utente potrà inoltre consultare la lista di tutte le segnalazioni relative alla Residenza e/o Domicilio presenti nel sistema NoiPA.

Si fa infine presente che non sarà possibile comunicare una data di decorrenza della residenza precedente al 01 Gennaio dell’anno fiscale in gestione.

Messaggio MEF del 22 gennaio 2014

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione