Noi dsgaff chiediamo un riservato in deroga al titolo di studio. Lettera

Stampa
ex

Inviato da Amelia Sparavigna – Bisognerà aiutare i cinque stelle a fare le valigie, affogheranno tra i ricorsi.

Tutto ciò che era stato promesso in campagna elettorale è svanito nel nulla.
Saranno sommersi dai ricorsi, se non fermeranno la ministra Azzolina in tempo.

La ministra che ogni giorno ne inventa una nuova, ormai tutta Italia ne parla. Settembre si avvicina e se il concorso dsga non potrà essere ultimato, ci sarà un caos che solo gli addetti ai lavori conoscono.

Noi dsgaff chiediamo un riservato in deroga al titolo di studio, riteniamo più che sufficienti gli anni di esperienza maturata. Io consiglio di tirare fuori la soluzione ora. Vi assicuro che non riuscirete a gestire i problemi che si presenteranno inevitabilmente.

A quel punto noi non ci saremo a togliervi le castagne dal fuoco. Ci sarà un gran malcontento e di conseguenza andrete a casa senza nemmeno le valigie.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia