Noi della B010 non parteciperemo al concorso scuola. Lettera

Di
Stampa

Egregia redazione, spero di convincere tanti colleghi che ormai da domani incominceranno questo concorso truffa, che sarà  ricordato nel male per anni. Vi scrivo a nome di tutti candidati abilitati della classe di concorso b10 ( Laboratori di scienze e tecnologie delle costruzioni aeronautiche) non ne siamo molti circa 9 in tutta Italia, e fortunatamente ho avuto il piacere di conoscerli tutti o di persona o telefonicamente.

Egregia redazione, spero di convincere tanti colleghi che ormai da domani incominceranno questo concorso truffa, che sarà  ricordato nel male per anni. Vi scrivo a nome di tutti candidati abilitati della classe di concorso b10 ( Laboratori di scienze e tecnologie delle costruzioni aeronautiche) non ne siamo molti circa 9 in tutta Italia, e fortunatamente ho avuto il piacere di conoscerli tutti o di persona o telefonicamente.

Naturalmente siamo amareggiati e arrabbiati per tutto quello che ci toccherà fare la prossima settimana, dopo anni e anni di lavoro ed esperienza e dopo un abilitazione totalmente inutile.

Tutti quanti ci incontreremo  il giorno prima per concordare le modalità  di protesta e per tutelare i nostri diritti, ma la cosa che mi rende fiero e speranzoso e che tutti non faremo questo concorso.

Le motivazioni sono tante e tutti quanti le conosciamo ormai, ma l'ultima goccia è stata un acceso agli atti per due persone senza  titolo di abilitazione, e la risposta del USR Lazio è stata agghiacciante.

Hanno risposto dicendo  che non dovevamo meravigliarci di questi inserimenti con cautelare e che per il momento quelle persone faranno il concorso, e che dopo l'inserimento di quelli di ruolo probabilmente ne verranno altri. Insomma il concorso truffa si sta trasformando in una buffonata incredibile, e dopo una consultazione telefonica di noi abilitati concordiamo tutti quanti che probabilmente dopo le sentenze del consigli di stato che saranno emesse intorno alla meta di maggio sicuramente saranno fissate altre date per lo scritto.

A queste condizioni non ci stiamo e non ci faremo prendere per i fondelli e quel giorno ci rifiuteremo di fare lo scritto e andremo subito dai carabinieri per denunciare questa truffa e ci rivolgeremo tutti ad un unico legale. Certo noi siamo una piccola classe di concorso, quindi è stato facile riunirci, ma confido in tanti colleghi sparsi per tutta Italia a riflettere prima di sedersi su quella sedia e accettare questa truffa.

Concludo precisando che la nostra protesta  non è dovuta a una mancanza di posti perché  fortunatamente ne sono stati messi a bando 11 con solo 9 abilitati, ma al coraggio di non fidarsi  delle parole del ministro e dei sottosegretari e soprattutto credere nei nostri diritti.

IL MIUR corre e noi correremo più di loro.

Spero in una vostra pubblicazione  in prima pagina.

distinti saluti

Prof Gravante e a nome di tutta  la B010 

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!