Noam Chomsky: E-book? Guardiamo piuttosto alla distruzione dell’istruzione da parte del neoliberismo

Di
WhatsApp
Telegram

Noam Chomsky, per i pochi che non dovessero conoscerlo, è considerato il maggiore studioso di linguistica vivente, e note sono anche le sue "bordate" contro l’attuale sistema di potere.

Noam Chomsky, per i pochi che non dovessero conoscerlo, è considerato il maggiore studioso di linguistica vivente, e note sono anche le sue "bordate" contro l’attuale sistema di potere.

In una lunga intervista a David Bersamian nella sua "alternative radio", compie una lunga riflessione sulla situazione geopolitica, sui nuovi conflitti e sulle nuove forme di manipolazione mediatica.

In questa riflessione viene coinvolto anche il ruolo della rete, " il fatto di potersi collegare a internet non ci fa né più colti né più liberi", afferma. Critiche anche nei confroti dell’e-book.

Obiettivo del potere, afferma, è il controllo delle coscienze. Semmai, conclude: "è sulla chiusura delle scuole pubbliche, sulla sistematica distruzione dell’istruzione da parte del neoliberismo che bisognerebbe concentrare l’attenzione"

WhatsApp
Telegram

Concorsi PNRR: prove scritte: 11-12 marzo infanzia e primaria, 13-19 marzo secondaria. Preparati al rush finale con EUROSOFIA