No PAS sostegno, specializzazione si ottiene per selezione. Lettera

WhatsApp
Telegram
ex

inviata da  Stefania Borgatta – Sono una docente di sostegno con 3 annualità di servizio terza fascia. Ho appena superato un’estenuante selezione per l’accesso al TFA sostegno, corso che mi darà una semplice specializzazione.

Com’è possibile che i sindacati, che dovrebbero tutelare la dignità, la meritocrazia e il rispetto dei lavoratori stiano intavolando trattative per fare un PAS sostegno.

Pas, per definizione, è abilitante e immette un ruolo. E che ne sarà di noi quindi??

Pagheremo euro 3000 di TFA spese viaggio e salute per vederci superare da chi non ha passato nemmeno il pretest?

Non ha senso nemmeno richiedere di poter congelare il percorso del TFA per provare il Pas.

Stiamo parlando di impegno, soldi, organizzazione famigliare, ecc. Io credo che sia antidemocratico far sussistere due procedure totalmente incoerenti in termini di costi e benefici finali.

Prego il governo di valutare bene la questione e di tutelare chi merita davvero la specializzazione e la cattedra in un campo così delicato.

Noi abbiamo superato 3 prove, io personalmente con voti altissimi. Non posso accettare di ottenere una semplice specializzazione senza avere come minimo lo stesso trattamento che vogliono riservare a chi entrerà nel Pas sostegno. È vergognoso.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO