No a nuovi tagli docenti e ATA, ma organici bloccati a decorrere dal 2013

di redazione
ipsef

red – Nessun nuovo taglio a cattedre e ATA dalla manovra finanziaria salva-Italia, approvata a fine giugno, ma gli organici restano bloccati fino a data da destinarsi.

red – Nessun nuovo taglio a cattedre e ATA dalla manovra finanziaria salva-Italia, approvata a fine giugno, ma gli organici restano bloccati fino a data da destinarsi.

Anche in caso di aumento della popolazione scolastica, gli organici del personale docente, educativo ed ATA della scuola non potranno superare quelli dell’anno 2011-12.

Pubblichiamo l’articolo specifico

A decorrere dall’anno scolastico 2012/2013 le dotazioni organiche del personale docente, educativo ed ATA della scuola non devono superare la consistenza delle relative dotazioni organiche dello stesso personale determinata nell’anno scolastico 2011/2012 in applicazione dell’articolo 64 della legge 6 agosto 2008, n. 133, assicurando in ogni caso, in ragione di anno, la quota delle economie lorde di spesa che devono derivare per il bilancio dello Stato, a decorrere dall’anno 2012, ai sensi del combinato disposto di cui ai commi 6 e 9 dell’articolo 64 citato.

Versione stampabile
anief
soloformazione