No Monti day: grande successo. Migliaia i manifestanti per chiedere uno sciopero generale il 14 novembre

Di
WhatsApp
Telegram

red – II mondo extraparlamentare ieri è sceso in piazza. Movimenti e sindacati, forze politiche di sinistra hanno raccolto circa 30.000 manifestanti provenienti da tutta Italia.

red – II mondo extraparlamentare ieri è sceso in piazza. Movimenti e sindacati, forze politiche di sinistra hanno raccolto circa 30.000 manifestanti provenienti da tutta Italia.

Da Rifondazione Comunista a Sinistra critica, dai Cobas e Usb, a movimenti come No-tav hanno chiesto politiche ”radicalmente alternative” a quelle di Monti e, soprattutto, una nuova aggregazione di sinistra, a livello europeo, che dia un segnale già a partire dal 14 novembre prossimo, giornata di sciopero in tutta Europa.

Presente anche il mondo della scuola, con i precari in prima linea. Hanno detto NO ai tagli, alla legge Aprea, alla legge di Stabilità e al concorso a cattedra

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur