“No a marcia indietro su graduatorie classi abilitati”

Di
Stampa

Partito Democratico – Apprendiamo con viva sorpresa la voce secondo cui il governo sarebbe in procinto di rimangiarsi, al Senato, il provvedimento che rende giustizia ad alcune classi di abilitati, escluse dalle graduatorie per effetto di precedenti incongruenze legislative e governative.

Partito Democratico – Apprendiamo con viva sorpresa la voce secondo cui il governo sarebbe in procinto di rimangiarsi, al Senato, il provvedimento che rende giustizia ad alcune classi di abilitati, escluse dalle graduatorie per effetto di precedenti incongruenze legislative e governative.

 Ci auguriamo che questa voce priva di fondamento. Su questo provvedimento, proposto dal Pd, il ministro ha impegnato il governo con il proprio parere favorevole, e la Camera dei Deputati ha da poco deliberato in senso favorevole con una amplissima maggioranza.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia