No del preside al saluto del parroco a scuola. Polemica in una città del Salento

WhatsApp
Telegram

Polemiche in un istituto scolastico della Puglia in merito al saluto del parroco. Così come segnala La Repubblica, tutto bloccato dopo il provvedimento del dirigente scolastico.

Il prete della chiesa della cittadina pugliese ha deciso di rendere pubblica la vicenda scrivendo una lettera indirizzata alle autorità del territorio.

Il dirigente scolastico, contattato da La Repubblica, preferisce invece non commentare ulteriormente la vicenda ritenendo di aver agito coerentemente con la salvaguardia della laicità dell’istituzione scolastica.

Secondo quanto segnala il quotidiano, il preside avrebbe negato al parroco “il permesso di rivolgere alle classi un affettuoso augurio di buon anno scolastico in chiave laica e a valenza socio-educativa, quindi nel rispetto della aconfessionalità e laicità della scuola italiana”.

“Un saluto – puntualizza il sacerdote – che ho sempre fatto negli anni scorsi con i predecessori dell’attuale dirigente , riscontrando per altro, un ottimo apprezzamento dai docenti, dagli alunni e dal personale non docente”.

“Il dirigente a mio avviso è fortemente contrario a interventi a scuola di figure confessionali e anche, qualora fosse possibile, agli insegnamenti da parte di docenti confessionali. Chiedo se un dirigente scolastico può impedire, per le sue personalissime preclusioni o negligenze o addirittura per ostili chiusure ideologiche, l’inestimabile possibilità di scambio di ricchezza educativa integrale e socio-culturale”, ha aggiunto il sacerdote.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur