Niente cancellazione della 107, tutto rimarrà come prima e noi siamo delusi. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Angela Martorano – I partiti rappresentati dal nuovo governo avevano affermato verbalmente e scritto nei loro programmi l’ abolizione della legge 107.

E molti insegnanti speravamo nella effettiva realizzazione di quanto promesso in campagna elettorale.
Adesso sappiamo della riconferma bonus-merito docenti assegnato dal dirigente (quindi tutti sappiamo che spesso è  assegnato secondo criteri di amicizia ,favoritismi ecc.); la riconferma dell’ alternanza scuola -lavoro  che nella maggior parte dei casi in molte scuole italiane non ha funzionato.
Quindi tutto rimarrà  come prima?Anche gli alunni non credono nell’alternanza con le modalità fin qui applicate nelle differenti scuole.  Mi auguravo un effettivo cambiamento nella scuola ,ma io come altri colleghi che lavoriamo in classe e non vaghiamo  tra progetti cartacei e nei corridoi e nelle presidenze ci siamo illusi.
                           Angela Martorano
Versione stampabile
anief anief
soloformazione