Nido e scuole infanzia, a Bologna misurazione temperatura all’ingresso a bimbi e accompagnatori

Più personale, più pulizie e protocolli operativi per l’organizzazione delle attività nei nidi e nelle scuole d’infanzia comunali di Bologna, che si preparano all’apertura del 10 settembre.

Questi i temi al centro dell’incontro, convocato oggi pomeriggio in Comune, tra l’assessora alla Scuola, Susanna Zaccaria, il direttore generale del Comune, Valerio Montalto, la capo area Educazione, Miriam Pepe, organizzazioni e rappresentanze sindacali.

“Abbiamo investito 3,5 milioni di euro per aumentare il personale – ha spiegato Zaccaria – e garantire così la capienza e gli orari dei plessi, oltre a più di 800mila euro per l’acquisto dei Dpi”.

Tra le misure dei protocolli, c’è la misurazione della temperatura, al momento dell’ingresso a scuola o al nido, per i bambini e i loro accompagnatori. Tutte le persone di età maggiore di 6 anni devono indossare la mascherina.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!