Nidi e centri estivi, le regole per riaprire

Stampa

Da oggi all’esame del Comitato tecnico scientifico le regole per riaprire i nidi e i centri estivi. Una mano d’aiuto per le famiglie in difficoltà.

Tra le regole che saranno messe a punto, la misurazione della febbre in ingresso, lavaggio frequente delle mani e non solo.

Come riporta repubblica

Per i bambini età di nido d’infanzia il rapporto sarà di un adulto ogni tre piccoli 0-3 anni.
Per l’età della scuola dell’infanzia 3-5 anni, un adulto ogni 5 bambini.
Per l’età di scuola primaria, 6-10 anni, un adulto ogni 7 bambini.
Per i bambini e ragazzi disabili il rapporto sarà uno a uno.

Obbligatorio il Triage in accoglienza. Nel luogo di accoglienza sarà obbligatoria una fontana o un lavandino per i lavaggi. I bambini con febbre dai 37,5 gradi in su non saranno ammessi alla struttura. Le aperture saranno previste dal 30 di giugno.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!