Alternanza scuola-lavoro, studenti in aziende di munizioni. Nicola Fratoianni (Leu)

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Da ieri gli studenti di alcuni istituti di Lecco hanno avviato una serie di proteste per richiedere l’annullamento dei rapporti e dei progetti di alternanza scuola – lavoro fra le proprie scuole e la Fiocchi Munizioni. Io penso che abbiano ragione.”

Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.

“Trovo alquanto sgradevole che dei progetti formativi – prosegue il parlamentare di Leu, membro della commissione scuola e cultura di Montecitorio – siano coinvolti con aziende che hanno a che fare con armi, munizioni, armamenti. Il mondo della scuola
lasci proprio perdere questi settori.”

“Nei prossimi giorni presenteremo su questa vicenda – conclude Fratoianni – un’interrogazione parlamentare al governo, affinchè il Miur intervenga e questo tipo di progetti siano cancellati dalle attività scolastiche ed educative.”

Versione stampabile
anief banner
soloformazione