Neoimmessi in ruolo, presa di servizio differita al 1° luglio: adempimenti per permettere pagamento stipendio. Nota Miur

di redazione
ipsef

Con nota del 28 giugno 2016 il Miur comunica agli Uffici Scolastici regionali e provinciali gli adempimenti utili per portare a termine la procedura di assunzioni a tempo indeterminato del personale docente con decorrenza giuridica settembre 2015 ed economica luglio 2016.

Con nota del 28 giugno 2016 il Miur comunica agli Uffici Scolastici regionali e provinciali gli adempimenti utili per portare a termine la procedura di assunzioni a tempo indeterminato del personale docente con decorrenza giuridica settembre 2015 ed economica luglio 2016.

In attuazione di quanto stabilito dai commi 98 e 99 della L. 107/2015 nell'a.s. 2015/16 sono stati assunti docenti che prenderanno servizio di ruolo nel mese di luglio (il 1° luglio o in data successiva per chi differisce in quanto impegnato negli Esami di Stato).

Per tale personale gli uffici hanno comunicato a SIDI le immissioni in ruolo e dovranno procedere con l'assegnazione di una sede di servizio “provvisoria”, presso la quale il medesimo personale è tenuto a prendere servizio al termine del contratto di supplenza o al termine degli esami conclusivi dei corsi di studio della scuola secondaria di secondo grado.

Al fine di recepire in SIDI l'informazione della sede di servizio per i mesi di luglio ed agosto 2016 e di consentire anche l'eventuale rettifica della data di decorrenza economica del ruolo già presente a sistema, alcune funzionalità SIDI già esistenti verranno modificate e rese disponibili per il 1 luglio p.v.

Si evidenzia inoltre che, ai fini della convalida del DS, e quindi della trasmissione al MEF di tali posizioni, per disporne il pagamento, è necessario inserire a SIDI, oltre alla sede di servizio, i dati di pagamento ed il contratto.

La nota Miur che indica agli Uffici Scolastici e alle scuole i passi da compiere per inserire i nuovi contratti

Versione stampabile
anief
soloformazione