Neoimmessi in ruolo: alcuni docenti non devono svolgere anno di prova e formazione

di redazione
ipsef

Forniamo le indicazioni, sulla scorta di quanto comunicato dall’USR Piemonte, sui docenti che pur rientrando nella categoria dei neoimmessi in ruolo per l’a.s 2017/18 non devono ripetere l’anno di prova e formazione in quanto lo hanno già svolto e superato precedentemente.

Non devono svolgere nuovamente l’anno di prova e formazione (se lo hanno già svolto e superato)

  • i docenti che, già immessi in ruolo con riserva da GaE hanno poi rinunciato per essere reimmessi nello stesso ruolo da concorso
  • i docenti prima assunti su sostegno che sono stati assunti per l’a.s. 2017/18 su posto comune
  • i docenti che hanno ottenuto un secondo passaggio di ruolo ritornando a classe di concorso iniziale o affine e per la quale abbiano già svolto e superato il periodo di formazione e di prova.

Tali docenti sono esentati dalla ripetizione dell’anno di prova

per il principio di ragionevolezza ed economicità dell’azione amministrativa.

Le indicazioni dell’USR confermano quanto già evidenziato dall’USR Lombardia

Anno di prova e formazione. Chi è tenuto a svolgerlo e chi no, la scheda. Dal 20 novembre attività on line su Indire

Versione stampabile
anief
soloformazione