Neoimmessi in ruolo: Peer to peer dell’insegnante di sostegno

di Giulia Boffa
ipsef

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Anno di prova: formazione e passaggio di cattedra
Ortensio
  – quest’anno ho avuto il passaggio di cattedra dalla materia curriculare a posto su sostegno, all’intero dello stesso ordine e  grado di scuola. Ho già superato l’anno di prova nella disciplina curriculare nell’anno scolastico 2011/2012, quest’anno devo ripetere l’anno di prova? Grazie.leggi tutto

Peer to peer dell’insegnante di sostegno
Patrizia
– Gent.mi, sono una neo-assunta sul sostegno, vorrei chiederLe alcuni chiarimenti in merito all’oggetto. Effettuo 18 ore di sostegno esclusivamente su una classe e questo mi da la possibilità di essere presente in tutte le discipline, tranne religione ed ed. fisica. Sono arrivata alla fase del peer to peer e la mia tutor, che insegna inglese, dopo l’incontro organizzato dall’USP per i tutor, sostiene che io debba effettuare 3 ore di lezione in inglese nella classe in cui presto servizio.leggi tutto

Formazione neoassunti negata a docenti in astensione obbligatoria
Maria
– Gent.ma Lalla, sono stata immessa in ruolo il 1 settembre 2014, ho espletato 180 giorni di servizio con grandi sacrifici perchè in dolce attesa e dal 13 febbraio sono in astensione obbligatoria. ho presentato la documentazione al coordinatore del corso formazione neoassunti assieme al certificato medico chiedendo l’esonero totale o parziale dal corso formazione neoassunti.leggi tutto

Neoimmessi in ruolo: corso di formazione precluso a chi non svolge peer to peer
Valeria
– Cara Lalla, sono una docente neo – immessa in ruolo il 01/9/2014 ed ho fatto i 180 giorni di servizio, ma sono in interdizione dal 09 / 03 / 2015. Ora, è iniziato il corso di formazione per i neo-assunti, ideato da Renzi, e la Dirigente della scuola polo dove si è tenuto il primo incontro di accoglienza mi dice che non essendo in servizio non posso fare neppure le ore on line, perché strettamente connesse con le ore in presenza. È veritiero ciò che sostiene la Dirigente, perché nella vostra guida non si afferma ciò e ne’il Miur ha specificato qualcosa in merito? Il tutto può fare innescare un ricorso o dovrò rimandare il corso di formazione all’anno prossimo? Distinti saluti, attendo tue notizie! leggi tutto

Immissioni in ruolo 2015 e anno di prova per chi è in gravidanza
Veronica
– Sono un’insegnante precaria, abilitata a mezzo SSIS, di lettere e sostegno per le scuole secondarie di primo grado dal 2007. Essendo parte della GaE, in cui peraltro occupo una buona posizione oramai, dovrei dunque rientrare tra i "promessi" assunti della riforma sulla buona scuola di Renzi, ma avendo appena scoperto di essere in dolce attesa ho tanti dubbi che mi assalgono! leggi tutto

la sezione dedicata all'anno di prova

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione