Neoassunti piattaforma Indire adesso funziona, docenti possono completare lavori

Stampa

La piattaforma per i neoassunti su Indire è aperta dal 18 febbraio 2016 e fino a giovedì 2 giugno non si sono constatati problemi di fruizione nonostante i numerosi accessi costantemente monitorati.

La piattaforma per i neoassunti su Indire è aperta dal 18 febbraio 2016 e fino a giovedì 2 giugno non si sono constatati problemi di fruizione nonostante i numerosi accessi costantemente monitorati.

Da giovedì a domenica per alcune ore si sono registrati alcuni rallentamenti dovuti a un traffico straordinario, generato da migliaia di iscritti che hanno lavorato contemporaneamente e intensivamente nell'ambiente online.

Ai primi segnali di malfunzionamento i tecnici di Indire sono prontamente intervenuti per ripristinare le funzionalità garantendo così la possibilità a circa 15.000 docenti di completare ed esportare in via definitiva il portfolio tra le giornate di sabato e domenica.

Per risolvere i problemi che si sono verificati, lunedì 6 giugno dalle ore 12 alle ore 16 è stato necessario bloccare la piattaforma.

Gli interventi sono stati risolutivi e, sulla base del monitoraggio in corso, il sistema attualmente non presenta criticità.

Indire si scusa con gli utenti interessati se per alcune ore si è verificata un'interruzione nel funzionamento dell'ambiente online.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur